P.ta Salippi

Situata all’estremo lembo Sud-Ovest dell’Isola  Asinara, si pone come avamposto di congiunzione tra il Mare di fuori e il Mare di dentro (come si dice dalle nostre parti).

Il fondale  roccioso (caratteristico della Costa di Ponente) è costituito da grossi massi che  scivolano dolcemente fino a 36 metri, dando luogo a giochi di luce particolari e infiniti itinerari subacquei differenti.

 

 

Le leggere ma costanti  correnti che non infastidiscono l’attività subacquea sono il richiamodi innumerevoli specie di passo. Neimesi principalmente primaverili non sono inconsueti gli incontri con branchi di Tonni che in questa zona come in altre hanno stabilito dei percorsi fissi e santuariamente qualche singolo Pesce Spada che li segue. Immancabili come sempre le Cernie, grosse Murene e Gronchi, nonché le solite Aragoste, qui particolarmente grandi. I colori presenti in questo fondale Vi renderanno partecipi della particolare bellezza del giovane ed immacolato Parco Nazionale dell’Asinara, che a parer nostro e ancora tutto da scoprire, soprattutto sotto il profilo subacqueo.

 

Comments are closed.